Utilizzo dell'energia solare in azienda

Impianti fotovoltaici per le aziende

Redditività sicura e riduzione a lungo termine dei costi energetici annuali rendono l'energia solare prodotta dal tetto dell'azienda più interessante che mai.


Gli inverter KOSTAL offrono flessibilità alle aziende

Con gli inverter KOSTAL le aziende traggono vantaggio dai propri impianti fotovoltaici direttamente e in diversi modi: i dispositivi ad alta efficienza assicurano le migliori produzioni possibili dell'impianto fotovoltaico e massimizzano l'autoconsumo dell'energia elettrica fotovoltaica generata riducendo efficacemente i costi di esercizio e di produzione a lungo termine.

Oltre agli inverter fotovoltaici di marca PIKO, utilizzando l'inverter per accumulo PLENTICORE BI è possibile collegare a un impianto fotovoltaico fino a tre batterie BYD. In questo modo, l'energia elettrica fotovoltaica può essere accumulata temporaneamente e utilizzata per i turni successivi dello stabilimento o per assorbire picchi di carico.

Impianti fotovoltaici per le aziende: vantaggi e benefici

Remunerazione garantita per un investimento privo di rischio

Investimento sicuro per una maggiore sicurezza di pianificazione

Detrazione fiscale dei costi dell'investimento

I minori costi di produzione e di esercizio determinano un vantaggio competitivo

Il cuore di ogni impianto fotovoltaico: l'inverter KOSTAL

Il cuore di ogni impianto fotovoltaico è l'inverter. I dispositivi PIKO di KOSTAL convertono l'energia elettrica fotovoltaica generata dai moduli in corrente alternata utilizzabile. Questa può essere utilizzata dalle aziende e dai loro dispositivi finali. Poiché le aziende devono acquistare meno energia elettrica, i costi d'esercizio annuali si riducono.

Gli inverter KOSTAL sono dotati di un sistema di gestione intelligente delle ombre. Grazie ad esso, nella maggior parte delle situazioni si ottiene un rendimento ottimale senza componenti aggiuntivi anche in caso di ombreggiamento.


Funzioni degli inverter KOSTAL in azienda

I moduli fotovoltaici generano energia solare grazie all'irraggiamento solare

La corrente continua generata viene convertita dall'inverter KOSTAL in corrente trifase utilizzabile

La corrente trifase può essere utilizzata in tutta l'azienda o immessa nella rete pubblica

Progettazione FV con KOSTAL

Retrofit di un impianto FV – Con revamping per una maggiore efficienza

Esegui ora una verifica per il retrofit

Soluzioni fotovoltaiche e di accumulo perfette per il vostro impianto FV

Alla panoramica dei prodotti

Utilizzo dell'energia solare nelle aziende

L'utilizzo dell'energia solare nella propria azienda presenta diversi vantaggi: oltre al risparmio in termini di costi annuali dell'energia elettrica, anche la crescente indipendenza dai grandi distributori dell'energia elettrica è un punto a favore da non sottovalutare.

Energia solare in Germania: quali tendenze si profilano?

La tendenza alla produzione dell'energia elettrica si sta spostando sempre più verso l'energia solare prodotta direttamente sul proprio tetto anche per le aziende. Molti imprenditori colgono l'opportunità di un investimento stabile e beneficiano di ulteriori vantaggi.

Ridurre efficacemente il bilancio di CO2 e i costi di esercizio con un impianto fotovoltaico

Energia solare pulita dal proprio tetto: questa opzione sta diventando sempre più interessante, soprattutto alla luce dell'importanza via via maggiore assunta dal dibattito sul clima. L'energia solare ha il vantaggio di generare energia elettrica praticamente senza emettere CO2. Quando l'irraggiamento solare viene convertito in energia elettrica utilizzabile, non viene prodotta alcuna CO2 dannosa per il clima.

Più l'energia solare prodotta viene utilizzata per il proprio fabbisogno, meno energia elettrica deve essere acquistata dalla rete pubblica. In questo modo, oltre al bilancio di CO2 è possibile ridurre notevolmente anche i costi di esercizio.

Impianto fotovoltaico: affidabilità di calcolo ed elevati rendimenti per le aziende

Le aziende che hanno investito in un impianto fotovoltaico possono contare su una remunerazione stabile.

Se l'energia elettrica fotovoltaica prodotta viene immessa completamente nella rete pubblica si ottiene un rendimento notevolmente superiore a quello degli investimenti finanziari abituali, come il conto di deposito.
Inoltre, l'azienda proprietaria può ridurre in modo significativo i costi di esercizio annuali non solo immettendo l'energia elettrica fotovoltaica nella rete, ma anche autoconsumandola. In questo modo l'azienda compie un enorme passo avanti verso l'autosufficienza energetica e si rende indipendente dal costante aumento dei prezzi dell'energia elettrica dei principali distributori.

I risparmi aggiuntivi, inoltre, consentono all'azienda di aumentare ulteriormente il ritorno dell'investimento e di ridurre i costi di produzione.

Gli inverter mettono in circolo la corrente

Le celle solari sul tetto generano corrente continua dall'energia solare. Tuttavia, le reti elettriche pubbliche sono progettate per la corrente alternata. Quindi, per utilizzare l'energia elettrica fotovoltaica autoprodotta, questa deve essere convertita prima di essere immessa nella rete pubblica o nella rete domestica.

Questo compito viene svolto da un inverter. Ne esistono diversi modelli. Questi si differenziano a seconda che l'impianto fotovoltaico funzioni con un'unità di accumulo a batteria, che ne debba essere aggiunta una in un secondo momento o che solo i moduli producano l'energia elettrica immediatamente consumata.

Quali inverter esistono?

  • L'inverter ibrido è adatto se le aziende sanno fin dall'inizio che installeranno un sistema di accumulo a batteria o vogliono tenere aperta questa opzione per il futuro. In quest'ottica possono investire direttamente nel dispositivo combinato e risparmiare sull'acquisto futuro dell'unità di accumulo a batteria. Basta connettere la batteria di accumulo aggiuntiva all'inverter ibrido.
  • Questi inverter sono indispensabili per ogni impianto fotovoltaico, perché senza di essi l'energia solare prodotta non può essere utilizzata e immessa in rete. L'inverter fotovoltaico è collegato tra i moduli e la rete domestica e converte la corrente continua generata dalle celle solari in corrente alternata utilizzabile. 
  • Un inverter per accumulo è l'opzione più economica se un impianto fotovoltaico esistente da molto tempo deve essere dotato di un'unità di accumulo. L'inverter fotovoltaico esistente non è in grado di far funzionare l'unità di accumulo a batteria e quindi è necessario aggiungere all'impianto un inverter per accumulo. Nessun componente deve essere sostituito, il che è ottimale in termini di risparmio. 

Progettazione FV con KOSTAL

Retrofit di un impianto FV – Con revamping per una maggiore efficienza

Esegui ora una verifica per il retrofit

Soluzioni fotovoltaiche e di accumulo perfette per il vostro impianto FV

Alla panoramica dei prodotti