Soluzioni di accumulo PLENTICORE

PLENTICORE di KOSTAL – Massima efficienza in tutti i settori

Sempre la scelta giusta – Con gli inverter ibridi e per accumulo di KOSTAL. Confermato dalla Stromspeicher-Inspektion 2020.



Con le soluzioni di accumulo PLENTICORE tra i vincitori della Stromspeicher-Inspektion 2020

A prova di futuro, flessibili ed efficienti: queste sono le soluzioni di accumulo di KOSTAL.

Il PLENTICORE plus e il PLENTICORE BI, in combinazione con il BYD Battery-Box, si sono classificati tra i vincitori della Stromspeicher-Inspektion 2020 in entrambi i casi di riferimento.

Nella sua Stromspeicher-Inspektion 2020, l'Università di Scienze Applicate (HTW) di Berlino ha aggiunto al noto caso di riferimento 1 (impianto FV 5 kWp e consumo di energia elettrica di 5.010 kWh p.a.) un secondo caso di riferimento (impianto FV 10 kWp + pompa di calore + veicolo elettrico e consumo di energia di 9.364 kWh p.a.) per tenere conto del cambiamento nei moderni edifici dovuto alla mobilità elettrica e ai sistemi di riscaldamento orientati al futuro.

Per entrambi i casi di riferimento sono stati valutati i cosiddetti sistemi batteria con accoppiamento DC e AC. Durante la nuova installazione di impianti FV con unità di accumulo a batteria, la tendenza avviata da PLENTICORE va chiaramente verso i sistemi accoppiati in DC. Per il retrofit delle batterie negli impianti fotovoltaici esistenti, invece, un collegamento in AC risulta vantaggioso da diversi punti di vista.

La serie di inverter PLENTICORE di KOSTAL può essere utilizzata in modo flessibile sia per i collegamenti di batterie con accoppiamento in DC, sia per i sistemi con accoppiamento in AC preferiti nel settore del retrofit. Le soluzioni KOSTAL sono tra le prime 3 in ciascuna di queste categorie.

Vantaggi

Risparmio sui costi dell'energia elettrica

Bassi costi di acquisizione

Protezione del clima

Con gli inverter ibridi e per accumulo KOSTAL non potete sbagliare

KOSTAL offre la soluzione applicativa perfetta sia per la nuova installazione di impianti fotovoltaici, sia per il retrofit di impianti esistenti.

Inverter ibrido PLENTICORE plus

Durante la Stromspeicher-Inspektion 2018 e 2019, l'inverter ibrido PLENTICORE plus si è classificato vincitore dimostrandosi il sistema di accumulo più efficiente tra tutti i sistemi testati (accoppiati in AC e DC).

Inoltre, in qualità di primo inverter all-in-one ha ricevuto un premio per il modello di business più innovativo dalla rivista pv magazine. Questo perché la funzione della batteria, che può essere attivata con un codice di attivazione, viene pagata solo quando il cliente ne ha bisogno.

Perfetto per profili di carico elevati

Il sistema di accumulo accoppiato in DC di KOSTAL e BYD ha ottenuto ottimi risultati anche nel caso di riferimento caratterizzato da un maggiore fabbisogno energetico testato per la prima volta nel 2020. Con due classi di dispositivi (8,5 kW e 10 kW) e un SPI del 92,9%, il PLENTICORE plus con la batteria BYD si è guadagnato un posto sul podio.

Inverter per accumulo PLENTICORE BI

Con un SPI del 90,1%, l'inverter per accumulo PLENTICORE BI con batteria BYD si è dimostrato vincente nel caso di riferimento con 5 kWp ed è quindi la scelta perfetta per il semplice collegamento di un'unità di accumulo, soprattutto in caso di retrofit di impianti fotovoltaici esistenti nella propria abitazione. Non è necessario cambiare o sostituire i componenti esistenti.

Vincitore in termini di efficienza in presenza di un elevato fabbisogno energetico

Tra i sistemi di accumulo con accoppiamento in AC, il PLENTICORE BI 5.5 con un SPI del 92,5% si è dimostrato il più efficiente nel caso di riferimento caratterizzato da elevato fabbisogno energetico (10 kWp). In combinazione con i diversi formati della batteria BYD, l'inverter per accumulo sale sul podio per ben due volte.

Il PLENTICORE BI è quindi perfettamente adatto anche per l'impiego in applicazioni aziendali grazie al collegamento di unità di accumulo a batteria di dimensioni comprese tra 5,1 e 66 kWh.

Know-how in materia di efficienza anche per i sistemi di accumulo monofase

Approfittate della competenza di sistema di KOSTAL con gli inverter monofase della serie PIKO MP plus.

KOSTAL è sempre stata in grado di dare nuovi impulsi al settore. L'obiettivo di tutte le innovazioni è quello di creare vantaggi sostenibili per i clienti. Questi vantaggi derivano dalla nostra pluriennale esperienza nel campo degli inverter con applicazioni per accumulo e da una profonda conoscenza dei sistemi.

Ora potete beneficiare della competenza di sistema di KOSTAL anche con gli inverter monofase della serie PIKO MP plus. In combinazione con il KOSTAL Smart Energy Meter, i dispositivi monofase possono essere utilizzati in modo flessibile come inverter fotovoltaici, ibridi o per accumulo nel range di potenza da 1 a 5 kW.

Con la nostra innovativa serie di inverter, perseguiamo l'obiettivo di coprire una gamma molto ampia di applicazioni con un ridotto numero di prodotti. Offriamo soluzioni sia per l'integrazione delle batterie nelle nuove installazioni, sia per il retrofit di unità di accumulo nei sistemi esistenti. Questo significa che probabilmente disponiamo della gamma di soluzioni di accumulo per abitazioni private più completa sul mercato. Gli ottimi risultati registrati nell'attuale Stromspeicher-Inspektion per questa vasta gamma di applicazioni sono una grande conferma della competenza di sistema dei nostri ingegneri.

Frank Henn
Vicepresidente Business Unit Photovoltaics, KOSTAL Industrie GmbH

Perché l'efficienza dei sistemi di accumulo è così importante?

Cosa si dovrebbe considerare nella scelta del proprio inverter e perché il System Performance Index gioca un ruolo importante.

Oltre a consentire un potenziale di risparmio sui costi dell'energia elettrica, i sistemi di accumulo efficienti contribuiscono anche alla protezione del clima. Dopo tutto, la riduzione delle emissioni di CO2 dipende in gran parte dall'efficienza del sistema. Pertanto, i sistemi di accumulo FV ad alta efficienza possono evidenziare un risparmio di CO2 rispetto a un sistema FV senza unità di accumulo a batteria. Di conseguenza, nella scelta del sistema di accumulo non dovete prestare attenzione solo ai singoli componenti, ma anche all'interazione tra inverter e batteria. Perché con sistemi efficienti, le perdite di accumulo possono essere contenute al minimo.

Il System Perfomance Index – Che cos'è?

Nello studio viene determinato il System Performance Index (SPI in breve). Questo fornisce un valore economico che descrive la possibile riduzione annuale dei costi dell'energia elettrica se si utilizza il sistema di accumulo FV in questione. L'SPI è calcolato mettendo a confronto il risparmio di costi reale e quello ideale. Un sistema ideale, ossia un sistema che non presenta alcuna perdita, consentirebbe un risparmio di 1.211 euro all'anno, che corrisponde a un SPI del 100 per cento. In base a ciò, in condizioni reali il sistema KOSTAL altamente efficiente si discosta dal sistema ideale di poco meno di 100 euro. Il riferimento preso per il sistema ideale è un'abitazione con un consumo di energia elettrica di 5.010 chilowattora all'anno e un impianto fotovoltaico di cinque chilowatt.

L'SPI è stato creato per rendere comparabile l'interazione dei componenti dell'intero sistema disponibili sul mercato (inverter / batteria / moduli FV) e quindi creare maggiore trasparenza per il cliente.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito
www.stromspeicher-inspektion.de


Ottenete gli efficienti inverter ibridi!


Progettazione FV con KOSTAL

Trovate subito il partner specializzato KOSTAL più vicino a voi

Trova un installatore ora

Retrofit di un impianto FV – Con revamping per una maggiore efficienza

Esegui ora una verifica per il retrofit

Soluzioni fotovoltaiche e di accumulo perfette per il vostro impianto FV

Alla panoramica dei prodotti